ASSO CRAL

Il Network associazionistico n.1 in italia - Oltre 10.000.000 di fruitori dei Servizi Assocral

CANALI

TEMPO LIBERO ► Teatri

ALFA TEATRO TORINO Ai Soci Asso Cral verranno applicate le tariffe agevolate . Tariffa agevolata
Via Casalborgone, 16/I Torino Piemonte IT
https://www.assocral.org/pannello/amministrazione/trafiletti/min-1634901960.jpg 0118193529 info@alfateatro.com https://www.assocral.org/

ALFA TEATRO TORINO

ALFA TEATRO TORINO
Tariffa agevolata

Via Casalborgone n.16/i - Torino - info@alfateatro.com - Tel. 011 8399929 - Cell. 334 2617947  Per i Soci Asso Cral verranno applicate le  tariffe agevolate .

SOGNO DI UNA NOTTE
DI MEZZA ESTATE

 di
 WILIAM SHAKESPEARE
 Riduzione per marionette di AUGUSTO GRILLI
 Colonna sonora realizzata in collaborazione con l’
“Accademia di Formazione Teatrale MARIO BRUSA”
 con le voci di:
 Ippolita                                           Ester Cabiati
Teseo                                               Ascanio Fiori
Ermia                                              Matilde Terazzi
Lisandro                                          Paolo Malgioglio
Demetrio                                         Francesco Sabatino
Elena                                               Livia Biondi
Bottom/Piramo                              Diego Loforte
Quinzio/Luna                                 Marco Tavano
Snug/Leone – Flute/Tisbe            Luca Ruberto
Puck                                                Ike Airaldi
Fate                                                 Francesca Riva
Titania                                             Caterina Vormstein
Oberon                                            Angelino Sturiale
 Sound Designer                              Andrea Lesmo
 Regia                                              Mario Brusa
 Registrazione effettuata presso lo stabilimento Videodelta Torino
                                      Un ringraziamento particolare a Dimitri Riccio                                          
 Attori alle marionette
 AUGUSTO GRILLI  - MASSIMO GAMBARUTTI – PATRIZIA AGOSTO – DANIELA CAVALLO – ERIKA SUZZARELLU        
 MARIONETTE                           MASSIMO GAMBARUTTI
COLLABORAZIONE               IGNAZIO MURA
LUCI                                              MATTIA BONETTI
SCENE E COSTUMI                 SCALERO MARIAROSA
 REGIA                                           AUGUSTO GRILLI
 
 
Il Sogno di una notte di mezza estate è un vero e proprio teorema sull’amore ma anche sul nonsense della vita degli uomini che si rincorrono e che si affannano per amarsi, che si innamorano e si desiderano senza spiegazioni, che si incontrano per una serie di casualità di cui non sono padroni. Un gioco, a volte divertente a volte crudele, di specchi e di scatole cinesi che rivelano quanto la vita degli uomini sia soggetta a mutamenti inspiegabili e come il meccanismo del “teatro nel teatro” riveli la verità più profonda della vita. Gli uomini si affannano in un folle girotondo e nel frattempo le fate si burlano di loro per soddisfare i propri capricci: il dissidio tra Oberon e Titania, infatti, sconvolge la natura e le stagioni mentre un magico fiore rompe le dinamiche degli innamorati che si scambiano ruoli e amanti. In questo turbine di parallelismi e proiezioni si sviluppano le vicende del Sogno imbastito su tre piani, tre regni differenti ognuno dei quali è regolato da linguaggi e dinamiche specifiche. Il mondo delle fate è un mondo parallelo, mentre Oberon e Titania sono proiezioni Oberononiriche del duca d’Atene e della di lui futura sposa. Gli eterei sovrani però, sono più vivi degli uomini. La legge che li governa è la natura intesa come passione, sensualità e debolezza. Non sono astratti ed inconsistenti ma masticano piuttosto passioni e pensieri senza dubbio umani. Al contrario la razionalità e la legge dominano il mondo degli uomini. Quello degli artigiani rappresenta invece il mondo dell’arte che avvicina e mette in comunicazione gli altri due e si fa portatore di un legame indissolubile tra la vita reale e quella ideale. Uno spettacolo sul dissidio continuo e inevitabile tra ragione e istinto, tra apollineo e dionisiaco, tra il bello e il bestiale che vive in ognuno di noi e sulla riflessione quanto mai attuale di come nell’uomo questi due aspetti debbano necessariamente convivere.
INTERO € 10.00 - RIDOTTO € 8.00



Convenzione valida fino al: 31/12/2023

Modalità di rilascio:  Esibizione tessera, logo, bollino Assocral o tessera Cisl

Via Casalborgone, 16/I
Torino (Torino)
http://www.alfateatro.com
Per vedere i contatti inserisci nel campo sottostante l'indirizzo e-mail di iscrizione all'area riservata

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE


Avvertenze
Gli sconti erogati dalle singole attività escludono tutti i pacchetti, saldi e offerte promozionali che non cumulano con gli sconti offerti, se non espressamente dichiarato. Asso Cral si riserva la facoltà di apportare in qualsiasi momento variazioni e/o modifiche all'elenco ed ai contenuti delle agevolazioni offerte, a proprio insindacabile giudizio.
Asso Cral NON si prenderà carico di eventuali segnalazioni derivate dal mancato riconoscimento del proprio Logo e conseguente diniego del rilascio della agevolazione da parte di qualche attività in Convenzione. Su segnalazione del disservizio Asso Cral peraltro si impegna a verificare la validità della convenzione stipulata con l’attività inadempiente ed in caso affermativo a pretenderne il rilascio o a toglierla definitivamente dagli elenchi.
Laddove dal tesserato fossero riscontrati disservizi nel rilascio degli sconti o "cessate attività”, si prega di comunicare sollecitamente alla segreteria di Asso Cral al n. 055 7189491 o via mail a info@assocral.org, l’esercizio, la data e i motivi addotti del mancato rilascio della agevolazione o il nominativo dell' esercizio cessato. Asso Cral si attiverà con sollecitudine per risolvere i disservizi segnalati.