ASSO CRAL

Il Network associazionistico n.1 in italia - Oltre 10.000.000 di fruitori dei Servizi Assocral

CANALI

TEMPO LIBERO ► Musei e Mostre

Associazione Culturale PROSPETTIVA ARTE Arte, archeologia, cinema, fotografia, musica, teatro e natura.Questi gli obiettivi dell’Associazione Culturale prospettiva arte, nata dalla passione e dall’esperienza di storici dell’arte, archeologi, musicisti e attori di pluriennale e provata esperie Tariffa agevolata
Via Roberto Ago, 26 Roma Lazio 00166 IT
https://www.assocral.org/pannello/amministrazione/trafiletti/min-1548858280.jpg 0683908219 info@prospettivaarte.it https://www.assocral.org/

Associazione Culturale PROSPETTIVA ARTE

Associazione Culturale PROSPETTIVA ARTE
Tariffa agevolata
per gli sconti risevati ad ASSOCRAL vedi la nostra BROCHURE

I prosssimi appuntamenti

Domenica 27 ottobre ore 10.15
Il Ghetto di Roma, la Sinagoga e il Museo Ebraico
La prima parte del percorso, a cura del nostro storico dell’arte, si svolge fra il Portico di Ottavia e Lungotevere de’ Cenci e ricostruisce la storia dello scomparso Ghetto romano e delle trasformazioni subite dall’area dopo la sua demolizione.
La visita si sposta quindi all’interno della Sinagoga e dell’annesso Museo. Qui, un esperto della comunità ebraica illustra i caratteri formali e funzionali del Tempio Maggiore e i documenti e gli oggetti, argenti, tessuti preziosi, pergamene miniate, marmi della pregevole raccolta museale.
Appuntamento: Piazza delle Cinque Scole (davanti alla fontana)
Quota di partecipazione:
– biglietto di ingresso (diritti di prenotazione inclusi): € 16,00
– Visita guidata (auricolari inclusi): associati € 10,00 – ragazzi tra i 6 e i 14 anni € 8,00 – ospiti € 12,00
Prenotazione obbligatoria ed impegnativa entro il 19 ottobre tramite mail a Ass. Cult. Prospettiva Arte info@prospettivaarte.it
– comunicando il nominativo e l’età di ogni partecipante; un recapito telefonico
– allegando bonifico bancario (salvo differenti accordi) relativo alla quota di partecipazione (biglietto di ingresso + visita guidata) da effettuarsi sul seguente conto corrente: IBAN IT56M0335901600100000132330 intestato a Associazione Prospettiva Arte specificando nell’oggetto: “Ghetto di Roma”
Nota: in caso di mancata partecipazione la quota corrisposta non potrà essere restituita. E’ però possibile farsi sostituire.


Venerdì 8 novembre ore 18.15
Mostra “Frida Kahlo. Il caos dentro”
La mostra sensoriale offre al visitatore la possibilità di immergersi nel mondo dell’artista messicana, delle sue opere, del rapporto con il suo corpo, dei suoi amori e della sua vita politica attraverso fotografie, lettere, pagine di diario, abiti e gioielli.
Ritroveremo i luoghi della sua vita: principalmente la Casa Azul a Città del Messico, oggi sede del museo a lei dedicato, dove visse prima da bambina e poi con l’amatissimo marito Diego Rivera, autore dei celeberrimi murales del Palacio Nacional di Città del Messico.
Appuntamento: Via Tirso, 16 (Set Spazio Eventi)
Quota di partecipazione:
– Biglietto di ingresso: € 8,00 per un gruppo non inferiore alle 15 persone oppure € 12,00 per un gruppo inferiore alle 15 persone
– Visita guidata (auricolari inclusi): associati € 10,00 – ragazzi dai 6 ai 14 anni € 8,00 – ospiti: 12,00
Prenotazione obbligatoria e impegnativa entro e non oltre il 16 ottobre tramite mail a Ass. Cult. Prospettiva Arte info@prospettivaarte.it,
– comunicando il nominativo di ogni partecipante e un recapito telefonico
– allegando bonifico bancario (salvo differenti accordi) relativo alla quota di partecipazione (biglietto di ingresso + visita guidata) da effettuarsi sul seguente conto corrente: IBAN IT56M0335901600100000132330 intestato a Associazione Prospettiva Arte specificando nell’oggetto: “Mostra Frida Kahlo”
Nota: in caso di mancata partecipazione la quota corrisposta non potrà essere restituita. E’ però possibile farsi sostituire.


Sabato 9 novembre ore 10.45
(sostituisce la passeggaita del 27 ottobre rimandata per sciopero mezzi di trasporto)
Passeggiata: Il Rinascimento a Roma. Facciate e cortili decorati tra i rioni Ponte e Parione
I primi anni del ‘500 furono teatro di grande rinascita edilizia, in cui nobili e autorità romane erano in competizione per l’abbellimento delle proprie dimore.
Al posto delle case medioevali sorgevano dunque splendidi palazzi con facciate affrescate da meravigliose opere d’arte. Furono chiamati per la realizzazione i più grandi artisti come Polidoro da Caravaggio, Perin del Vaga e Raffaello.
Ancora oggi visibili, sono testimonianza dello splendore di quell’epoca interrotta nel 1527 con il Sacco di Roma.
Passeggiando tra le strade e i vicoli, si possono ammirare lo sfarzo e il susseguirsi di eventi storici e mitologici che gli affreschi ci raccontano.
Appuntamento: Piazza Zanardelli (davanti al ristorante Il Passetto)
Quota di partecipazione:
– Visita guidata (auricolari inclusi): associati € 10,00 – ragazzi tra i 6 e i 14 anni € 8,00 – ospiti € 12,00
Prenotazione obbligatoria ed impegnativa tramite mail a Ass. Cult. Prospettiva Arte
info@prospettivaarte.it,
– comunicando il nominativo di ogni partecipante e un recapito telefonico
– specificando nell’oggetto: “Passeggiata: Il Rinascimento a Roma”
Nota: in caso di mancata partecipazione la quota dovrà essere comunque corrisposta. E’ però possibile farsi sostituire.


Sabato 16 novembre 2019
Le radici del Rinascimento

La Basilica Papale di San Francesco e l’Eremo delle Carceri
itinerario di un giorno in pullman

A quattro chilometri da Assisi e a 800 metri di altezza sopra al Monte Subasio, l’Eremo delle Carceri sorge in un suggestivo bosco di faggi.
Il nome si riferisce a una volontaria scelta di isolamento: qui San Francesco amava ritirarsi in solitudine e in preghiera. Oggi è uno dei luoghi più belli tra i molti nati in memoria delle peregrinazioni di Francesco attraverso l’Italia.
Le stradine tortuose, i monumenti romani e medioevali, gli scorci panoramici alimentano la forza di attrazione di Assisi, immersa in un paesaggio tra i più pittoreschi dell’Umbria.
Dopo la consacrazione della Basilica nel 1253 vi convennero i più grandi fra i pittori italiani: Cimabue, Pietro Cavallini, Simone Martini, Pietro Lorenzetti, Giotto, a dare ciascuno il proprio apporto alla glorificazione di Francesco, canonizzato nel 1228.
Uno dei lasciti più vistosi della spiritualità francescana sta nella eccezionale fioritura artistica promossa dai Frati Minori in memoria del fondatore dell’Ordine. Gli affreschi di Assisi ne sono il capitolo iniziale e folgorante. Semplicità, umanità, amore per la natura, tratti distintivi della religiosità di Francesco, sono gli stessi che fanno grande la pittura di Giotto, interprete perfetto di quei caratteri e di quei valori.
Qui, secondo alcuni storici, si trovano le lontane radici del Rinascimento.
Un patrimonio di civiltà e di arte irrinunciabile per ogni vero viaggiatore.
Tutte le informazioni le potete trovare qui


Sabato 23 novembre ore 17.45
“Il talento di Francesco”
Totti e Borromini: due fuoriclasse a confronto

“Totti e Borromini si chiamano Francesco, sono nati lo stesso giorno (27 settembre) e hanno entrambi fatto miracoli a Roma.
Ma non è solo questo, ovviamente, a spingermi in un parallelo a dir poco ardito.
Entrambi hanno risolto problemi impossibili, restando dietro le quinte; hanno usato linguaggi originali e non di rado stravaganti, cambiando la storia delle reciproche discipline.
Ci hanno insegnato che il talento, quando è autentico, non ha territorio e può svelarsi nelle forme più varie. Anche in un ‘cucchiaio’.”
(Fulvia Strano)
La conferenza sarà tenuta dalla Dott.ssa Fulvia Strano, Curatore Storico dell’arte, autrice insieme al giornalista sportivo Enrico Maida del libro “Il talento di Francesco”.

Appuntamento: Antica Stamperia Rubattino – Via Rubattino, 1
Quota di partecipazione (minimo 25 persone):
– Conferenza: associati e soci CRAL € 15,00 – ospiti non soci: € 17,00
Prenotazione obbligatoria ed impegnativa tramite mail a Ass. Cult. Prospettiva Arte info@prospettivaarte.it
– comunicando il nominativo di ogni partecipante; un recapito telefonico
– allegando bonifico bancario (salvo differenti accordi) relativo alla quota di partecipazione da effettuarsi sul seguente conto corrente: IBAN IT56M0335901600100000132330 Banca Intesa San Paolo intestato a Associazione Prospettiva Arte specificando nell’oggetto: “Conferenza: Il talento di Francesco”
Nota: in caso di mancata partecipazione la quota corrisposta non potrà essere restituita. E’ però possibile farsi sostituire.


Sabato 30 novembre ore 10.45
Mostra “Canova. Eterna bellezza” a Palazzo Braschi
Incentrata sul rapporto di Canova con Roma, la mostra segue l’artista nei percorsi di scoperta dei tesori di arte e archeologia custoditi nella Città Eterna.
Una formazione alla scultura messa a frutto nella conquista di uno stile sempre più personale, nel quale la rappresentazione di pulsioni e sentimenti si muta in ritmo e in armonia di gesti e posture, purezza di modellato, forma “eterna” e incorruttibile.
Le opere provengono da musei di tutto il mondo, dall’Ermitage di San Pietroburgo alla Gypsotheca di Possagno al Museo Correr di Venezia.
Tra i capolavori, la superba Danzatrice con le mani sui fianchi e il Genio funerario Rezzonico, entrambi prestati dall’Ermitage.
Disegni, bozzetti, modellini e gessi illustrano inoltre le fasi esecutive dei monumenti funerari di Clemente XIV e Clemente XIII
Appuntamento: Piazza San Pantaleo, 10
Quota di partecipazione:
– Biglietto di ingresso (diritti di prenotazione inclusi): adulti € 14,00 – tra i 6 e i 25 anni e possessori di Mic card € 12,00 – gratuito minori di 6 anni
– Visita guidata (auricolari inclusi): associati € 10,00 – ragazzi dai 6 ai 14 anni € 8,00 – ospiti € 12,00
Prenotazione obbligatoria ed impegnativa entro il 20 novembre tramite mail a Ass. Cult.
Prospettiva Arte info@prospettivaarte.it,
– comunicando il nominativo e l’età di ogni partecipante; un recapito telefonico
– allegando bonifico bancario (salvo differenti accordi) relativo alla quota di partecipazione (biglietto di ingresso + visita guidata) da effettuarsi sul seguente conto corrente: IBAN IT56M0335901600100000132330 intestato a Associazione Prospettiva Arte specificando nell’oggetto: “Mostra Canova”
Nota: in caso di mancata partecipazione la quota corrisposta non potrà essere restituita. E’ però possibile farsi sostituire.


9 – 11 dicembre 2019


“Luci d’artista a Torino”
itinerario culturale di 3 giorni in treno

Si chiama “Luci d’artista” l’iniziativa che da anni, in prossimità delle feste natalizie, porta a Torino artisti di fama internazionale e li coinvolge nell’allestimento delle luminarie che colorano strade e piazze della periferia e del centro. Distese di fili disegnano arazzi luminosi o fanno apparire lune e pianeti o ancora formano codici astratti.
Spente le luci nelle ore diurne, Torino ritorna alla realtà, che è quella di una città di suggestiva eleganza, nella quale il barocco si è impresso con classica sobrietà nelle facciate dei palazzi storici e nella sequenza delle piazze porticate.
Con l’intermezzo dei mercatini e, perché no? di una sosta in uno dei bellissimi caffè storici per gustare una confortante tazza di caldo cioccolato o il tradizionale “Bicerin”, il viaggio esplora i grandi luoghi della cultura e dell’arte: il Museo Egizio, il Museo del Cinema alla Mole Antonelliana, la Cappella della Sindone, tornata pienamente fruibile, le eccezionali creazioni barocche di Guarino Guarini e il Palazzo Reale.
Tutte le informazioni le potete trovare qui


Chi siamo

Arte, archeologia, cinema, fotografia, musica, teatro e natura.

Questi gli obiettivi dell’Associazione Culturale prospettiva arte, nata dalla passione e dall’esperienza di storici dell’arte, archeologi, musicisti e attori di pluriennale e provata esperienza.

Noi ci occupiamo da molti anni di divulgazione e beneficiamo delle loro competenze.

Agiamo, da parte nostra, su un altro piano: cerchiamo di attivare l’interesse del pubblico verso le testimonianze dell’arte e dell’archeologia, interesse che nasce dall’emozione della scoperta e della contemplazione appagante della bellezza.

Siamo in grado di effettuare le nostre visite nelle più comuni lingue: inglese, francese, tedesco, spagnolo, arabo.

Oltre ai servizi culturali per i nostri associati, organizziamo visite guidate anche per i CRAL aziendali, per Organizzazioni e gruppi di privati.




Convenzione valida fino al: 31/01/2021

Modalità di rilascio:  Esibizione tessera, logo, bollino Assocral o tessera Cisl

Via Roberto Ago, 26
00166 Roma (Roma)
0683908219
info@prospettivaarte.it
http://www.prospettivaarte.it

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE


Avvertenze
Gli sconti erogati dalle singole attività escludono tutti i pacchetti, saldi e offerte promozionali che non cumulano con gli sconti offerti, se non espressamente dichiarato. Asso Cral si riserva la facoltà di apportare in qualsiasi momento variazioni e/o modifiche all'elenco ed ai contenuti delle agevolazioni offerte, a proprio insindacabile giudizio.
Asso Cral NON si prenderà carico di eventuali segnalazioni derivate dal mancato riconoscimento del proprio Logo e conseguente diniego del rilascio della agevolazione da parte di qualche attività in Convenzione. Su segnalazione del disservizio Asso Cral peraltro si impegna a verificare la validità della convenzione stipulata con l’attività inadempiente ed in caso affermativo a pretenderne il rilascio o a toglierla definitivamente dagli elenchi.
Laddove dal tesserato fossero riscontrati disservizi nel rilascio degli sconti o "cessate attività”, si prega di comunicare sollecitamente alla segreteria di Asso Cral al n. 055 7189491 o via mail a info@assocral.org, l’esercizio, la data e i motivi addotti del mancato rilascio della agevolazione o il nominativo dell' esercizio cessato. Asso Cral si attiverà con sollecitudine per risolvere i disservizi segnalati.